logo
AREA DIPENDENTI
NUMERO VERDE

GLICEMIA ALTA: 15 SINTOMI DA NON SOTTOVALUTARE E COME TENERLA A BADA
Può capitare di trovarsi alle prese con un aumento dei livelli di glucosio nel sangue, questo però non implica automaticamente che si tratti di diabete. La glicemia alta infatti è solo uno dei sintomi di questa patologia ma non va assolutamente trascurata visto che può portare a diverse complicazioni. Ma come possiamo accorgerci del problema? Quali i sintomi?
Naturalmente sono le dovute analisi del sangue che stabiliranno se si ha o meno la glicemia alta ma ognuno di noi può e deve stare attento ai messaggi che il corpo manda per avvertire che vi è una situazione di disequilibrio.
Di seguito i 15 sintomi molto comuni che si possono presentare quando i valori di glucosio nel sangue sono troppo alti. Alcuni sono abbastanza specifici e facilmente ricollegabili altri invece decisamente più generici e possibile specchio di altre patologie.
Continua a leggere

 

 

VIAGGIO NELL’OMEOPATIA
L’Omeopatia è la più conosciuta tra le medicine non convenzionali e negli ultimi anni sta riscuotendo sempre più successo. Sono in aumento le persone che si affidano a questa scienza perché propone un tipo di cura che guarda alla totalità della persona e non solo alla malattia in sé, a differenza di quanto fa la Medicina Allopatica.
Forse non tutti sanno che questa disciplina non è nata in tempi moderni, cavalcando l’onda della ricerca da parte dell’individuo di un maggior benessere psico-fisico, ma è una scienza con una storia lunga e importante.
La nascita dell’Omeopatia viene collocata tra ‘700 e ‘800 ad opera di Christian Samuel Friedrich Hahnemann. Le nozioni che vi sono alla base, però, risalgono a tempi ancora più antichi, tanto che il padre dell’Omeopatia può essere considerato Ippocrate (450-400 a.C.).
Continua a leggere